Scegliere il kit di videosorveglianza giusto – Come fare?

La sicurezza è un desiderio del tutto comprensibile e condivisibile, a maggior ragione in questi tempi. Impariamo a conoscere meglio i kit di videosorveglianza

Il desiderio di sicurezza per sé, per la casa e l’azienda è decisamente comprensibile. In tempi incerti come i nostri,  questo desiderio di sicurezza è più che mai giustificato.

La ricerca di nuove e moderne soluzioni per la  sicurezza ha portato la tecnologia a fare passi da gigante. La domotica, la tecnologia della casa, è una parola sempre più usata anche nei campi della videosorveglianza.

Abbiano quindi sul mercato  kit di videosorveglianza anche di tipo professionale installabili e gestibili da sé.
Bisogna conoscerli bene però!

I kit di videosorveglianza (chiamati anche TVCC)  hanno queste configurazioni di base:

  • Telecamere wi-fi o a filo di solito 4 per un uso standard abitativo.
  • Un registratore DVR-NVR, affinchè le riprese delle videocamere vengano conservate per uso futuro e siano facilente visibili anche da remoto.
  • Un HDD entro-contenuto da almeno 1 Tb per archiviare un tempo sufficente.
  • Alimentatore e cavi vari, per far funzionare ventiquattr’ore su ventiquattro il sistema di videosroveglianza.
Kit di videosorveglianza: quali sono i migliori?

Ora che sappiamo com’è fatto un impianto di videosorveglianza, il nostro consiglio è quello di considerare:

  • Kit di videosorveglianza IP, i più facili e moderni, offrono la possibilità  di connettersi direttamente ai filmati delle telecamere ovunque ci si trovi, basta avere una connessione internet su uno dei propri dispositivi tramite app (tablet/smartphone/PC).
  • Kit di videosorveglianza analogico, il sistema più vecchio; molto più economico ma con immagini di scarsa qualità.
  • Kit di videosorveglianza HD-CVI, con qualità delle riprese molto alta ma costosi e complessi, adeguati quindi per aziende.
  • Kit di videosorveglianza AHD, anch’esso con riprese ad altissima qualità, ma con una gestione più facile ed interfacciabili anche con i vecchi sistemi.

I prezzi  variano molto in base al tipo e al numero di telecamere anche se possiamo offrire kit completi per una semplice installazione “fai da te”.

Puoi contattarci per ogni dubbio o richiedere un preventivo personalizzato gratuito e scegliere al meglio l’impianto di sorveglianza.

ONVIF – perchè è importante questo logo?

Il logo ONVIF indica la certificazione degli apparecchi che rispettano alcune importanti caratteristiche tecniche.
Tra queste, c’è la completa compatibilità tra i prodotti di marche diverse.

Perchè è importante? Perchè ci consente di collegare apparecchi diversi anche aggiunti in un secondo tempo con la garanzia che siano perfettamente compatibili e ben funzionanti.

Mica male vero ?

Scegliere un impianto di videosorveglianza domotica significa avere una maggiore sicurezza per il proprio ambiente, riducendo i falsi allarmi.

In quali ambienti installarla e quale tipo

E’ importante valutare bene le proprie necessità prima di installare un impianto di videosorveglianza domotica.
Tendenzialmente la videosorveglianza IP (meglio dire WIFI) è pensata per i piccoli ambienti come case e uffici di dimensioni contenute, mentre i sistemi analogici con DVR sono perfetti per gli ambienti più grandi.

Collegare il sistema di videosorveglianza al sistema domotico vuol dire avere la possibilità di poter controllare tutto da remoto e ricevere notifiche sul proprio smartphone o tablet.

Bisogna ricordare però che le telecamere wifi sono piu semplici da installare ma richiedono una ottima connessione.

I vantaggi della videosorveglianza sono molteplici. Al primo tentativo di intrusione il sistema può far scattare l’allarme e contemporaneamente inviare una notifica via messaggio o e-mail attivando la registrazione delle telecamere, oppure attivare dispositivi vari (luci, sirene ecc).

Scopri con noi la soluzione ideale !

Addirittura le telecamere più sofisticate possono rilevare la presenza di oggetti abbandonati, oppure funzionare anche nella completa oscurità, senza bisogno di luce “bianca” tramite led IR.

Come abbiamo visto, esistono tante tipologie di kit di videosorveglianza: wifi o via cavo, impianti professionali o telecamere fai da te, sistemi più tradizionali o dotati di memoria su cloud.

Per orientarsi nella scelta corretta noi possiamo aiutarvi con una consulenza gratuita!

Videosorveglianza wifi o via cavo: quale scegliere

Le telecamere di videosorveglianza wifi sono le più diffuse sul mercato ma hanno dei limiti.
Il sistema via cavo è molto affidabile e performante ma può comportare lavori impegnativi con l’intervento di un professionista. Vediamo i pregi e difetti di ognuna.

Videosorveglianza via cavo:

  • Le telecamere di sicurezza richiedono cavi di collegamento
  • Il cablaggio è solitamente effettuato sotto traccia all’interno dei muri, sotto il pavimento, dietro i battiscopa
  • L’installazione richiede una seria preparazione
  • Il posizionamento delle videocamere è definito e fisso

Videosorveglianza wifi:

  • L’installazione è semplice, rapida con risparmio di costi
  • Il posizionamento delle videocamere non è vincolante
  • Si possono aggiungere dispositivi in modo semplice e rapido
  • Facilmente controllabili da APP su Smartphone o Tablet
Installazione telecamere di videosorveglianza : a chi rivolgersi

Abbiamo visto che la videosorveglianza fai da te non è sempre la scelta più conveniente e sicura.

Si possono acquistare prodotti non certificati scadenti che non garantiscono la giusta sicurezza. Inoltre, una  installazione approssimativa compromette i livelli di protezione della casa o attività.

E’ importante rivolgersi a professionisti del settore in grado di valutare i punti vulnerabili  per posizionare al meglio le telecamere. Esperti di sicurezza con un’esperienza alle spalle sono in grado di proporti le soluzioni più adatte.
Si occuperanno di configurare il sistema di allarme, controllare il corretto funzionamento, l’angolazione e la posizione delle telecamere di sicurezza.
Ti spiegheranno di persona come utilizzare il sistema di videosorveglianza e il controllo da remoto per visualizzare e richiedere le registrazioni.
In caso di manutenzione o problemi avrai sempre a disposizione  tecnici preparati  a cui rivolgerti!